Coprem scatolari prefabbricati in calcestruzzo
L'INNOVAZIONE APPLICATA AL CALCESTRUZZO
Iscriviti a Copreminforma e resta sempre aggiornato!
Questa sezione comprende alcuni dei PROGETTI PIU' SIGNIFICATIVI realizzati con la nostra tecnologia e i nostri prodotti, scelti per dimostrare l'ampio spettro di applicazioni che siamo in grado di coprire.
A MOSTAR, IN BOSNIA ERZEGOVINA, UNA SPINTA CON LE TUBAZIONI COPREM CPL D. 2000
UN UFFICIO TECNICO PER AMICO, PER ACQUISIRE PUNTEGGI IMPORTANTI NELLE GARE CON LE MIGLIORIE TECNICHE
VIENI CON NOI ALL'INTERNO DEGLI SPAZI CONFINATI DELLE NOSTRE CONDOTTE
COPREM CONTINUA A CRESCERE ANCHE IN FRANCIA
LA TECNOLOGIA COPREM GIUNTO SALDATO IN AIUTO AL PROGETTISTA NEL CASO DI UN TRATTO DI CONDOTTA FOGNARIA CHE RIMANE A VISTA
LE BOLLICINE DELLA MARTINI SCORRONO NEL TUNNEL TECNOLOGICO DELLA COPREM
SOLO 12 GIORNI DALL'ORDINE ALLA POSA PER QUESTO SOTTOPASSO CICLO PEDONALE DELLA COPREM
UN NUOVO COLLETTORE FOGNARIO LUNGO PIÙ DI UN CHILOMETRO REALIZZATO CON TUBI COPREM CPL E CAMERETTE D’ISPEZIONE SPECIALI
LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PRESSO LO STABILIMENTO LAMBORGHINI DI SANT’AGATA BOLOGNESE
VASCA PER LE ACQUE DI PRIMA PIOGGIA CON UN SISTEMA DI POMPAGGIO NEL COLLETTORE CONSORTILE
PARMA: INAUGURATA LA CASSA DI ESPANSIONE PER LE PIENE DEL CANALE BURLA
IL NUOVO TUNNEL TECNOLOGICO PER L’INSTALLAZIONE DEI SOTTOSERVIZI IN UN CANTIERE NAVALE
PER USCIRE (ILLESI) DAL TUNNEL
COPREM REALIZZA LA VASCA DI ACCUMULO DELL'ACQUA PIOVANA PRESSO LO SVINCOLO DI LOMAZZO.
TUBO SPINTA DELLA COPREM PER GARANTIRE IL PASSAGGIO DELLA FAUNA SOTTO UN'AUTOSTRADA IN FRANCIA
I GRANDI SCATOLARI DELLA COPREM A RIMINI PER IL TOMBAMENTO DELL’AUSA CON LA RIQUALIFICAZIONE DELL’ACCESSO ALLA SPIAGGIA
PIÙ DI 400 SCATOLARI COPREM GIUNTO SALDATO DI GRANDI DIMENSIONI UTILIZZATI IN UN CANTIERE DELLA NUOVA AUTOSTRADA PEDEMONTANA LOMBARDA PER CANALI E ATTRAVERSAMENTI IDRAULICI, CON ANNESSI SOTTOPASSI FAUNISTICI E VASCHE DI TRATTAMENTO DELLE ACQUE METEORICHE
CUNICOLO DI COLLEGAMENTO TRA UNA NUOVA CABINA ELETTRICA E LA RETE DEI CUNICOLI DI SERVIZIO ESISTENTI ALL’AEROPORTO DI MILANO LINATE
SONO BASTATI 3 WEEKEND IN PRIMAVERA PER LA REALIZZAZIONE DI 12 SOTTOPASSI SULLA LINEA FERROVIARIA CHE COLLEGA IL PORTO DI GIOIA TAURO CON TARANTO E BARI
ABBIAMO SUPERATO I LIMITI IN ALTEZZA CONSENTITI PER IL TRASPORTO SU STRADA DEI MANUFATTI PREFABBRICATI DI GRANDI DIMENSIONI
VIA D’ACQUA NORD: SOLTANTO POCHE ORE DI CHIUSURA DELL’AUTOSTRADA A8 PER FARE ARRIVARE L’ACQUA FINO A EXPO MILANO
VIA D’ACQUA SUD: IL TUBO SPINTA COPREM CPL PER IL COLLEGAMENTO TRA IL SITO EXPO MILANO 2015 E LA DARSENA
TUNNEL TECNOLOGICO PER IL NUOVO COMPLESSO MUSEALE DELLA FONDAZIONE PRADA A MILANO
LA CONTINUITÀ DELLA TENUTA A CAVALLO DEI GIUNTI, DA SEMPRE IL PUNTO DEBOLE DI OGNI CONDOTTA IN CALCESTRUZZO, È RISOLTA IN MODO DEFINITIVO ED ECONOMICO DALLA NUOVA TECNOLOGIA COPREM GIUNTO SALDATO
DUE SOTTOPASSI CICLO PEDONALI PER ATTRAVERSARE IN SICUREZZA LA LINEA FERROVIARIA SONO STATI REALIZZATI CON LA NUOVA TECNOLOGIA "SOTTOPASSO A IMPATTO ZERO" DELLA COPREM
CUNICOLO TECNOLOGICO PER IL TRASPORTO DEL GRANO
IL TUNNEL D’ACCESSO ALLA CENTRALE IDROELETTRICA SUL FIUME TANARO È STATO REALIZZATO CON GLI SCATOLARI CPL DELLA COPREM
LA FLESSIBILITÀ DELLA COPREM VINCE ANCHE NEL CENTRO DELLA FRANCIA, A PIÙ DI 800 KM DALLO STABILIMENTO DI BOTTANUCO, IN PROVINCIA DI BERGAMO
GLI SCATOLARI DELLA COPREM ALL'ULTIMO SALONE DEL MOBILE DI MILANO.
UN NUOVO SIFONE PER CONSENTIRE IL FLUSSO DI UN CORSO D'ACQUA SOTTO IL TRACCIATO DELLA PEDEMONTANA LOMBARDA E' STATO REALIZZATO CON GLI SCATOLARI GIUNTO SALDATO DELLA COPREM
SOLO 12 ORE DI LAVORI SONO STATE NECESSARIE ALLA COPREM PER REALIZZARE I DUE SOTTOPASSI CICLOPEDONALI SOTTO LA FERROVIA A BELLARIA IGEA MARINA
FINO A 2 MILIONI DI LITRI DI ACQUA PIOVANA STOCCATI IN UNA NUOVA VASCA COSTRUITA IN CANTIERE CON GLI SCATOLARI DELLA COPREM
TUBAZIONI COPREM CPL PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA STRADA RIVOLTANA NEL COMUNE DI PIOLTELLO
UN SIGNIFICATIVO RISPARMIO ECONOMICO PER LA COMMITTENTE “IDRA PATRIMONIO SPA” CON IL TUBO CPL DELLA COPREM SCELTO IN ALTERNATIVA ALLA TRADIZIONALE TUBAZIONE IN GHISA.
STAZIONE DI SOLLEVAMENTO
I NUOVI TUBI SPINTA DELLA COPREM CONTINUANO A SUSCITARE L’INTERESSE DELLE IMPRESE DEL NORD ITALIA PER LE PECULIARITÀ COSTRUTTIVE E PER L’OTTIMO RAPPORTO PREZZO PRESTAZIONI.
GLI SCATOLARI CPL DELLA COPREM A SOSTEGNO DEL NUOVO SKYLINE DEI GRATTACIELI DI MILANO PER UNA NUOVA CONDOTTA FOGNARIA CHE GLI ESPERTI CONSIDERANO LA PIÙ PROIETTATA NEL FUTURO FINORA REALIZZATA IN ITALIA.
IL PROBLEMA DELLA TENUTA DEI GIUNTI NELLE CONDOTTE IN CALCESTRUZZO VIBROCOMPRESSO RISOLTO IN MODO DEFINITIVO ED ECONOMICO DALLA COPREM
GLI SCATOLARI CPL DELLA COPREM PER LA REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA CANNA DEL SIFONE DI ATTRAVERSAMENTO DEL TORRENTE CHISONE IN PROSSIMITÀ DI VILLAR PEROSA (TO)
UN NUOVO TIPO DI SIFONE CON SCATOLARI CPL DELLA COPREM PER GLI ATTRAVERSAMENTI IN TOTALE SICUREZZA DI STRADE E AUTOSTRADE
CRONACA DI UN SOTTOPASSO RECORD A BERGAMO CON GLI SCATOLARI PREFABBRICATI CPL DELLA COPREM
A CALUSCO D’ADDA I TUBI SPINTA DELLA COPREM ATTRAVERSANO LA FERROVIA BERGAMO CARNATE
NON SOLO I PRODOTTI INNOVATIVI MA ANCHE I SERVIZI CHIAVE PER LA RIUSCITA OTTIMALE DEL CANTIERE.
GLI SCATOLARI CPL POST-TENSIONATI DELLA COPREM ATTRAVERSANO LA STATALE 56 DAVANTI AGLI STABILIMENTI DELLA DANIELI DI UDINE IN UNA SOLA GIORNATA DI CHIUSURA AL TRAFFICO.
L'IMPRESA GIACOBONE COSTRUZIONI S.P.A. DI COURMAYEUR (AO) SCEGLIE GLI SCATOLARI GIUNTO SALDATO DELLA COPREM PER LA CONDOTTA DI UNA NUOVA CENTRALE IDROELETTRICA
SOTTOPASSO FERROVIARIO REALIZZATO IN UNA SOLA NOTTE CON GLI SCATOLARI DELLA COPREM
ACQUA E CITTÀ 2011: IL 4° CONVEGNO NAZIONALE DI IDRAULICA URBANA SPONSORIZZATO DALLA COPREM
TUBO COPREM CPL 1400 MM CON SALDATURA DEI GIUNTI CERTIFICATA: UNA SICUREZZA PER L'AMBIENTE AD AOSTA
UN NUOVO TRATTO FOGNARIO SOPRA I BOX DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE A SAN GIULIANO MILANESE: IL TUBO CPL DELLA COPREM È STATO SCELTO PER LE SUE CARATTERISTICHE DI SICUREZZA E DI DURATA
IL CEDIMENTO IMPROVVISO DI UNA CONDOTTA IN LAMIERA IN PROVINCIA DI RAVENNA PROVOCA 2 FERITI E LA CHIUSURA DELLA STRADA: COPREM IN COLLABORAZIONE CON I TECNICI DEL COMUNE INTERVIENE A TEMPO DI RECORD CON I SUOI SCATOLARI
IN PIAZZA MARCONI A CREMONA UNA NUOVA VASCA A DISPERSIONE DELLE ACQUE DI PRIMA PIOGGIA REALIZZATA IN UN AMBIENTE RICCO DI IMPONENTI REPERTI ARCHEOLOGICI DI ETÀ ROMANA
LA QUALITÀ COSTA POCO CON IL NUOVO TUBO GIUNTO SALDATO DELLA COPREM UTILIZZATO NEL BYPASS DI UNA CONDOTTA FOGNARIA NEL COMUNE DI ROBBIATE
IDRA PATRIMONIO PRIVILEGIA LA QUALITÀ PER LE TUBAZIONI ATTE ALLA RACCOLTA DELLE ACQUE METEORICHE
NO AI DISAGI PER LA CIRCOLAZIONE E SÌ ALLA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE: IL NUOVO SISTEMA DI POST-TENSIONAMENTO DELLA COPREM CON SCATOLARI PREFABBRICATI CPL PER L’ATTRAVERSAMENTO IN UNA NOTTE DI STRADE E AUTOSTRADE
RECORD MONDIALE DI VELOCITÀ SULLA AUTOSTRADA A9 PER LA POSA DI 5 NUOVI SOTTOPASSI CICLOPEDONABILI
IN PIENA STAGIONE TURISTICA, UNA SOLA NOTTE DI LAVORI PER L’ATTRAVERSAMENTO DI UNA STRADA PROVINCIALE CON UNA GALLERIA PER L’ACCESSO DIRETTO DEI PEDONI AL MARE, EVITANDO COSÌ PERICOLOSI INCIDENTI
MANUFATTI A PROGETTO E GRANDI SCATOLARI
UN SISTEMA COMPLETO DI SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE DEL CALCESTRUZZO ALL’INTERNO DI TUBAZIONI E SCATOLARI E PER GARANTIRE LA TENUTA DELLE CONDOTTE IN PRESSIONE
COLLAUDATA CON SUCCESSO LA CONDOTTA FORZATA DI UN IMPIANTO IDROELETTRICO REALIZZATA CON SCATOLARI CPL DELLA COPREM
COPREM CONTRIBUISCE ALLA PREVENZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO CON IL TOMBAMENTO DEL CANALE BURLA A PARMA

Visualizza TUTTI i PROGETTI »
  COPREM » Progetti realizzati Italiano   Francais   Deutsch  

Progetti realizzati



UN SIGNIFICATIVO RISPARMIO ECONOMICO PER LA COMMITTENTE “IDRA PATRIMONIO SPA” CON IL TUBO CPL DELLA COPREM SCELTO IN ALTERNATIVA ALLA TRADIZIONALE TUBAZIONE IN GHISA.

Sicurezza e qualità per i lavori necessari alla risoluzione delle interferenze tra le infrastrutture di proprietà Idra Patrimonio SPA con il collegamento autostradale Tangenziale Est Esterna di Milano: una nuova condotta fognaria lunga 1600 metri con tubi CPL della Coprem di diametro 1400 mm con più di 2,5 km di saldature sui giunti per assicurare l’assoluta impermeabilità.
La nuova condotta realizzata in una zona di falda tra i comuni di Pozzuolo Martesana e Melzo in provincia di Milano, con la presenza abbondante di acqua in grado di condizionare tutte le fasi lavorative, serve per il trasporto dei liquidi fognari in sostituzione della vecchia condotta presente nel perimetro del cantiere: non essendoci una linearità regolare, le tubazioni sono state posate a circa 3-4 metri di profondità seguendo una traccia curvilinea a fianco dello svincolo autostradale, utilizzando per lo scopo anche numerose camerette di ispezione con ingressi e uscite in curva.


Stralcio della planimetria del progetto con l’evidenza del tracciato in curva della nuova condotta

Trattandosi di liquidi fognari, i progettisti hanno imposto la perfetta tenuta idraulica della condotta, per evitare appunto sia l’immissione dell’acqua di falda in condotta che la fuoriuscita di liquame verso l’esterno, con il conseguente inquinamento della falda.
Dopo aver valutato la situazione del cantiere, considerando l’aspetto economico, di sicurezza, di qualità per il miglior risultato finale e di necessità di tempi brevi per il completamento dei lavori,grazie alle diverse precedenti esperienze positive con i prodotti della Coprem, Idra Patrimonio SPA non ha avuto dubbi sulla scelta finale: le tubazioni Coprem CPL DN 1400x3000 mm completamente rivestite in liner HDPE spessore 3mm con overlap di giunzione erano sicuramente la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

tubi CPL DN 1440X3000
I tubi Coprem CPL DN 1400X3000 mm appositamente realizzati per questa
commessa pronti in stabilimento per la spedizione in cantiere

Economicità, estrema rapidità e facilità di posa in sicurezza, unitamente alle eccellenti caratteristiche tecniche del liner t-grip HDPE sulla superficie interna del tubo e a quelle del calcestruzzo utilizzato in produzione, sono le caratteristiche che meglio descrivono i vantaggi di questa nuova classe di tubazioni, studiate dalla Coprem proprio per rendere possibile interventi più economici in caso di richieste di prestazioni della condotta che finora potevano essere assicurate solo dalle tradizionali tubazioni in ghisa.
In questo specifico caso sono risultate vincenti le caratteristiche del liner t-grip in polietilene ad alta densità (HDPE) utilizzato dalla Coprem per il rivestimento e la protezione di tutta la superficie interna della condotta: oltre ad avere un’eccellente resistenza allo strappo dal calcestruzzo grazie ai particolari aggrappaggi (resistenza allo strappo mai inferiore ai 38000 kg/mq), caratteristica in questo caso molto importante per la notevole forza in contropressione esercitata dall’acqua di falda dall’esterno della tubazione, è stata valutata positivamente la sua superficie interna perfettamente liscia e resistentissima all’abrasione e all’aggressione chimica provocata dai liquami fognari.

Il grafico mette in evidenza le caratteristiche positive del polietilene all’abrasione che può essere causata da reflui che contengono sabbie e detriti. Su campioni del liner utilizzato dalla Coprem vengono effettuate da laboratori esterni prove a 112 giorni per verificare la resistenza all’aggressione chimica.

La posa in opera della condotta è stata affidata all’Impresa Artifoni SPA di Busnago (MI) che ha accettato la sfida di rispettare i tempi di posa e di conclusione dei lavori, pur dovendo operare in condizioni notevolmente difficili nonostante il supporto di pompe Wellpoint per mantenere il livello dell’acqua di falda sufficientemente basso per permettere le operazioni di posa.

pompe weellpoint
Pompe Wellpoint all’opera nel cantiere per estrarre l’acqua della falda e convogliarla nel vicino canale
particolare delle camerette di ispezione
Particolare delle camerette di ispezione necessarie per rendere possibile la curvatura della condotta, anch’esse totalmente rivestite in liner HDPE e saldate alla tubazione

L’ottimo risultato finale di questo cantiere è stato possibile grazie anche alla costante ed efficiente collaborazione tra i tecnici della Coprem Servizi e il personale dell’Impresa Artifoni, collaborazione che in ogni momento ha consentito la risoluzione delle problematiche tipiche di un cantiere complesso come questo, ma soprattutto ha permesso che i tempi per le operazioni di posa e saldatura della condotta fossero ampiamente rispettati.

lavoro artigianale per completare la giunzione della cameretta di ispezione
Un lavoro artigianale da parte dei tecnici della Coprem Servizi per completare la giunzione della
cameretta di ispezione con la tubazione nelle condizioni critiche del cantiere
particolare della saldatura ad estrusione
Particolare della saldatura ad estrusione del liner
tra tutti i settori che formano la giunzione tra tubo e cameretta

Grazie all’esperienza accumulata in chilometri e chilometri di saldature di giunti di tubi e scatolari in tanti cantieri in Italia e all’estero, i tecnici della Coprem Servizi hanno potuto concludere allo stato dell’arte anche operazioni delicate come le saldature ad estrusione di tutte le giunzioni dei tubi e quelle tra tubazione e cameretta di ispezione, assicurando la perfetta conformità della condotta ai dati di progetto con la certificazione del controllo finale con la tecnica dello scintillografo.
La video ispezione all’interno dell’intera condotta ha poi confermato la sua perfetta esecuzione e funzionalità, con grande soddisfazione della committenza.

coprem in cantiere
Coprem Servizi nel cantiere
  COPREM Srl
Via Europa 24 | 24040 BOTTANUCO (BG)
Tel. +39 035 90.71.71
| Fax +39 035 90.63.03 | P.IVA 00385160163
| Cookie policy | www.coprem.it | | |
© 2017 Sostanza® S.r.l.