Il tuo Carrello è vuoto!

COLLAUDO IDRAULICO IN PRESSIONE SCATOLARE CPL


Coprem ha eseguito in presenza della committenza il collaudo idraulico in pressione degli scatolari e delle saldature sui giunti relativi al canale di portata della centrale idroelettrica del Poschiavino. La modalità della prova, unica nel suo genere, ha fortemente impegnato gli ing. strutturisti per trovare la migliore modalità di realizzazzione.Eseguiti gli studi di fattibilità si è proceduto alla costruzione della struttura che si vede in fotografia. Sono stati assemblati n. 2 elementi scatolari Culvert Pro sez 250x250 posizionati in verticale, appoggiati su n.1 soletta di fondo con liner PE sp mm 3 , saldati ermeticamente sui giunti (saldature sottoposte a controllo con scintillometro). A chiusura del pozzetto si è posta n. 1 soletta con liner PE saldata all'elemento scatolare di appoggio (anch'essa sottoposta a verifica). Per resistere alle sollecitazioni di esercizio (1,2 bar), la struttura è stata “incravattata” utilizzando n. 2 coppie di travi IPE 330 centrali + 2 travi HEB 220 laterali poste nella soletta superiore e n. 2 coppie di travi HEB 220 centrali + 2 travi HEB laterali poste sotto la soletta inferiore, tensionate con n. 8 barre “ Dywit” dn 32 a 11 ton/cad. Si è quindi proceduto al riempimento del “pozzetto” tramite pompa collegata ad un rubinetto di carico fino al totale riempimento della struttura. Dopo aver eliminato l'aria in eccesso tramite apposita valvola si è proceduto al raggiungimento della pressione richiesta verificata con apposito Manoregistratore posizionato sul rubinetto di sfiato da tecnico specializzato. In data 30/05/08 si è proceduto all'esecuzione del collaudo in pressione. Il disco è stato inserito nell'apparecchio e alle ore 17,40 è iniziata la prova che si è conclusa il giorno 31/05 alla stessa ora. Si evidenzia che i dati di pressione si riferivano alla rilevazione alla sommità del pozzetto. La pressione sul giunto fra i due scatolari era di 1,5 bar mentre la pressione sul giunto fra soletta di fondo ed elemento scatolare era di 1,7 bar. I dati registrati hanno evidenziato che la pressione si è mantenuta costante nel corso della prova. Analizzati i dati committenza e tecnici Coprem hanno certificano che la prova ha avuto esito positivo ed è stata brillantemente superata.
 
 
 
> CONTATTA SUBITO IL NOSTRO UFFICIO TECNICO
Compila il modulo ed inviaci una richiesta sul prodotto
* Azienda:
* Nome e Cognome:
* E-mail:
* Telefono:
* Domanda:
* Inserisci il codice di sicurezza:
Acconsento
Invia la domanda

Back to top