Il tuo Carrello è vuoto!

UNA SOLA NOTTE DI LAVORI PER L'ATTRAVERSAMENTO ALL'ARGENTARIO


Il popolare quartiere di Pozzarello nel comune di Monte Argentario (Grosseto) è diviso dalla spiaggia e dal mare dalla S.P. 161 che collega porto Santo Stefano con la SS. N1 Aurelia.
Gli abitanti aspettavano da lungo tempo la realizzazione di un sottopassaggio pedonale (vedi progetto definitivo e perimetro di cantiere), per evitare il ripetersi di numerosi incidenti nell'attraversamento di una strada sempre frequentata da mezzi di ogni specie e grandezza.
Nella notte del 13 luglio 2010, con solamente 24 ore complessive di chiusura alla circolazione, un escavatore ha creato una trincea attraverso la sede stradale della provinciale, nella quale sono stati posizionati 6 scatolari prefabbricati (dimensione 200x225 centimetri spessore 25 centimetri per strade di prima categoria) della Coprem, per formare una galleria attraverso la quale da via della SS. ma Trinità si passa direttamente sull'arenile.

Previa preparazione accurata del fondo con sabbia fine adeguatamente livellata sono stati calati all'interno dello scavo gli scatolari in successione, procedendo in seguito all'operazione di post-tensionatura mediante trefoli in acciaio armonico sui 4 angoli dello scatolare. La post-tensionatura è stata eseguita per conferire monoliticità alla struttura per evitare rischi di eventuali cedimenti differenziali.
I 6 elementi scatolari utilizzati per il sottopassaggio sono della serie Coprem CPL , cioè protetti internamente da un liner di polietilene ad alta densità (HDPE) come richiesto dalle specifiche di progetto. Questo tipo di protezione del calcestruzzo garantisce una maggiore durabilità della struttura in un ambiente aggressivo come quello marino, anche a seguito della probabilità di mareggiate che possano interessare il manufatto.
Per garantire la completa impermeabilità del sottopasso, i tecnici specializzati della Coprem Servizi hanno effettuato su tutta la lunghezza delle giunzioni le operazioni di saldatura con il metodo dell'estrusione e la successiva verifica con la tecnica dello scintillometro.
Al termine dei lavori il Collaudatore ha espresso apprezzamento per la tecnologia messa a punto da Coprem.
Il limitato costo economico di questo tipo di intervento, unito al basso impatto ambientale della soluzione Coprem, rendono non più procrastinabile nel tempo a tutte le amministrazioni comunali la realizzazione di sottopassi pedonali per facilitare la vita dei cittadini.

 

> CONTATTA SUBITO IL NOSTRO UFFICIO TECNICO
Compila il modulo ed inviaci una richiesta sul prodotto
* Azienda:
* Nome e Cognome:
* E-mail:
* Telefono:
* Domanda:
* Inserisci il codice di sicurezza:
Acconsento
Invia la domanda

Back to top