Il tuo Carrello è vuoto!

SOLO 12 ORE DI LAVORI PER REALIZZARE 2 SOTTOPASSI A BELLARIA IGEA MARINA (FC)


Solo 12 ore di lavori sono state necessarie per realizzare i due sottopassi ciclopedonali sotto la ferrovia a Bellaria Igea Marina

Con la sua tecnologia Sottopasso a impatto zero la Coprem ha potuto garantire a Rete Ferroviaria Italiana una riduzione significativa del disagio al traffico ferroviario per la realizzazione dei due sottopassi così attesi dalla cittadinanza. 

Questi due interventi hanno abbattuto la barriera spazio temporale rappresentata dalla massicciata ferroviaria e il sindaco di Bellaria Igea Marina ha dichiarato che sono stati voluti dall’amministrazione della città “per produrre fin da subito benefici importanti nella qualità della vita dei cittadini e nell’esperienza di viaggio e di frequentazione degli ospiti, benefici che si traducono in una maggior raggiungibilità per tutte le attività della zona
 
Spiaggia raggiungibile con due nuovi sottopassi Coprem
La spiaggia che sarà raggiunta più facilmente grazie ai due nuovi sottopassi ciclopedonali sotto la ferrovia. 

La Coprem ha accettato da Rete Ferroviaria Italiana, società del Gruppo Ferrovie dello Stato, e dal comune di Bellaria Igea Marina la sfida al raddoppio della velocità di realizzazione dei suoi sottopassi ciclopedonali nel cantiere in città dove, per limitare il disagio al traffico ferroviario, era stato richiesto dai progettisti di costruire in modo pressoché contemporaneo i due sottopassi necessari per facilitare l’accesso al mare ai turisti e agli operatori della zona: i lavori insieme con l’impresa Ceisa S.p.A. aggiudicataria dell’appalto sono stati ultimati nei tempi previsti. 

 

Preparazione posa scatolari Coprem
Preparazione per la posa degli scatolari nei due scavi
 
Il sistema proprietario della Coprem basato sulla nuova tecnologia Sottopasso a impatto zero è stato sviluppato e messo a punto in questi ultimi anni con più di 60 cantieri  su tutto il territorio italiano per l’attraversamento di strade, autostrade e ferrovie: sono stati utilizzati gli scatolari Coprem CPL in calcestruzzo vibro compresso con tesatura direttamente in cantiere dopo la posa, con un ulteriore perfezionamento del processo di installazione per raggiungere questa incredibile performance di velocità nel cantiere di Bellaria da parte della squadra dei 9 operai della Coprem Servizi, in collaborazione con l’impresa Ceisa S.p.A. di Savignano sul Rubicone (FC).

 
 
Manufatto speciale di testata
Manufatto speciale di testata con il tamponamento di chiusura perfettamente ermetico che verrà tolto per l’agibilità del sottopasso


Discesa scatolare Coprem
Discesa millimetrica dello scatolare tra i cavi per la trazione elettrica 
 

I due sottopassi si trovano a circa 300 metri di distanza l’uno dall’altro e sono formati ognuno da 5 scatolari Coprem CPL di dimensioni 2500 x 2500 x 2000 mm con spessore di 25 cm per un totale quindi di 10 metri di lunghezza, proprio sotto il binario della ferrovia: uno di questi sarà completamente operativo già per la prossima stagione estiva e migliorerà sensibilmente la viabilità della zona nord di Bellaria, l’altro, che è stato fatto in contemporanea per ottimizzare l’interruzione del traffico ferroviario, sarà completato nei prossimi mesi e reso operativo per l’estate 2014.

 
Veloci e in sicurezza
Velocità sì, ma sempre considerando la sicurezza del personale con le linee vita predisposte in stabilimento su ogni scatolare
 
Impressionante il timing in cantiere: dalle 3 alle 4 ore per le operazioni di posa e meno di 3 ore per le operazioni di saldatura, che si sono susseguite in maniera coordinata e simmetrica per i due sottopassaggi.

 
Lavori prima della tesatura
Lavori prima della tesatura
 
Saldatura a estrusione
Saldatura a estrusione su ogni giunzione con verifica finale con lo scintillografo per la perfetta tenuta

 
 
Reinterro del monolite terminato
Il monolite terminato è pronto per il reinterro
 
Per la particolare situazione della falda nelle vicinanze del mare, i progettisti hanno espressamente richiesto di utilizzare manufatti realizzati con calcestruzzo adatto alla particolare classe di esposizione e con la protezione interna della superficie del calcestruzzo tramite un liner di polietilene ad alta densità (HDPE).

 
Secondo sottopasso Coprem
Anche il secondo sottopasso è stato interrato 

 
 
Lavori di ripristino del binario
Lavori di ripristino del binario


Coprem Servizi presente sul cantiere
La Coprem Servizi è sempre stata presente sul cantiere


Sottopasso completato con un rivestimento in legno
Sottopasso completato con un rivestimento in legno
 
> CONTATTA SUBITO IL NOSTRO UFFICIO TECNICO
Compila il modulo ed inviaci una richiesta sul prodotto
* Azienda:
* Nome e Cognome:
* E-mail:
* Telefono:
* Domanda:
* Inserisci il codice di sicurezza:
Acconsento
Invia la domanda

Back to top