Il tuo Carrello è vuoto!

Scatolari Giunto Saldato®


Elementi scatolari prefabbricati modulari in calcestruzzo rivestiti sui giunti con liner in polietilene ad alta densità (HDPE T-Grip)

 
La maggior parte dei prodotti in calcestruzzo della COPREM sono immuni dagli attacchi degli elementi aggressivi presenti nell'ambiente. Alcune applicazioni però possono richiedere la protezione del calcestruzzo, come per esempio quando vengono convogliati liquidi che possono sviluppare acido solforico all'interno del sistema.

Grazie alla pluriennale esperienza nella produzione di manufatti in calcestruzzo vibrocompresso rivestiti internamente con il liner polietilene ad alta densità T-Grip, COPREM fornisce ormai da tempo a progettisti, enti ed imprese un sistema integrato di protezione e di tenuta della condotta, articolato anche in soluzioni più economiche rispetto alla copertura completa, e che ben si può adattare, con le varie scelte offerte, alle diverse richieste di progetto.
 
Il sofisticato sistema produttivo del liner T-Grip garantisce l'assemblaggio ottimale con il calcestruzzo direttamente durante la produzione dello scatolare, con l'installazione della protezione del calcestruzzo anche nella sola parte superiore o inferiore dell'elemento, a tutto vantaggio della economicità della condotta stessa e della sua durata nel tempo, oppure nel caso dello Scatolare Giunto Saldato® anche solo sul giunto, per garantire la perfetta tenuta della condotta anche in pressione senza dovere necessariamente rivestire completamente con il liner il suo interno, a vantaggio dei costi che sono così assimilabili a quelli di uno scatolare con guarnizione butilica.

 
SCATOLARI IN CALCESTRUZZO RIVESTITI CON LINER DI POLIETILENE (CPL Concrete Protective Liner)
 

Per questa produzione ad ogni elemento viene applicata una fascia di liner di polietilene ad alta densità T-Grip di dimensioni adeguate, in prossimità della parte maschio e in prossimità della parte femmina. Questo permette, dopo l'assemblaggio degli elementi in cantiere, al personale specializzato di Coprem Servizi di eseguire la saldatura del giunto.
 
 
scatolari coprem in cemento armato

scatolari giunto saldato
 
 
 

SEZIONI TRASVERSALI

 
 

 

 
I vantaggi di questa nuova soluzione con saldatura del giunto degli scatolari sono quindi:
» Tenuta idraulica anche con pressioni elevate
» Assenza di infiltrazioni di radici
» Garanzia di tenuta della condotta anche in caso di assestamenti rilevanti grazie all'elasticità del liner (proprietà di allungamento del 600%)
» Garanzia di tenuta delle condotta anche con deviazioni angolari importanti
» Mantenimento nel tempo delle caratteristiche di progetto (più di 100 anni)
» Possibilità di posizionare il LINER su parti da gettare in opera (es. grandi curve o manufatti dove il getto in opera è inevitabile) garantendo sempre la continuità del sistema di protezione
 
scatolari coprem giunto saldato
Il nuovo Scatolare Giunto Saldato® brevettato dalla Coprem è stato definito dagli esperti del settore che stanno incominciando ad utilizzarlo in caso di grandi portate anche in sostituzione del classico tubo circolare, come l'innovazione più interessante in termini tecnici ed economici degli ultimi tempi, in quanto questo prodotto risolve definitivamente e in modo economico il problema della tenuta dei giunti degli scatolari.

E' possibile scaricare la voce di capitolato nell'apposita area download.

L'Ufficio Tecnico della Coprem è a completa disposizione dei clienti per discutere in dettaglio ogni necessità di protezione del calcestruzzo e di tenuta nelle condotte, garantendo sempre il miglior rapporto costo/prestazione.

 

NON TUTTI GLI SCATOLARI PREFABBRICATI SONO UGUALI

Da sempre la Coprem si sta operando per assecondare i bisogni dei propri clienti, attenendosi scrupolosamente alle prescrizioni di legge e alle normative vigenti. Tutta la produzione rispetta le normative tecniche in vigore, e in particolare gli scatolari prefabbricati sono realizzati a marcatura CE secondo le disposizioni del  Regolamento 305-11 UE  e della relativa normativa armonizzata di riferimento UNI EN 14844:2012 e rispondenti alle prescrizioni  del D.M. 17-01-18 “Norme tecniche per le costruzioni”.
 

Le armature in particolare dovranno essere realizzate con doppia rete elettrosaldata e ferri aggiuntivi sagomati o comunque dotate di barre di ripartizione longitudinali, di un’armatura secondaria di ripartizione in grado di garantire, in tutte le fasi della prefabbricazione, il mantenimento dei copriferri richiesti e una reale distribuzione delle orditure strutturali (interferri e interassi progettuali). 
Non sono considerate assimilabili ad elementi di armatura, dispositivi alternativi quali catene in acciaio, cavi o fili.


Soluzioni alternative costituite da una gabbia d’armatura flessibile in cui non si prevedono orditure di ripartizione e dove le orditure principali risultano semplicemente collegate ad un sistema di catenelle risultano del tutto non idonee. 
Questi sistemi infatti non garantiscono affatto il rispetto dei copriferri, interferri e interassi di progetto e al verificarsi di possibili rotture di dette catenelle nelle fasi di getto potrebbero portare alla realizzazione di porzioni di manufatti del tutto prive di armatura. 
 
Da quanto premesso, si ritiene fondamentale il ruolo del potenziale acquirente che anche attraverso l’operato del Progettista e del Direttore dei Lavori deve valutare attentamente le caratteristiche dichiarate dal produttore in modo che tutte le prescrizioni di legge e norma siano realmente assecondate. Da sempre la Coprem si sta operando per assecondare i bisogni dei propri Clienti attenendosi scrupolosamente alle prescrizioni di legge e norma vigenti.
 
 
Riportiamo per chiarezza le fotografie relative ai 2 diversi modelli costruttivi
 
Armatura flessibile priva di armatura secondaria di ripartizione

Armatura flessibile priva di armatura secondaria di ripartizione 

 
Armatura secondaria di ripartizione conforme al D.M. 14/01/2008

Armatura secondaria di ripartizione conforme al D.M. 17/01/2018
 

SCHEDE TECNICHE


  Scheda Tecnica sistema di saldatura dei giunti
  Scheda tecnica sistema di sollevamento/posa scatolari

 

TABELLA  MISURE  MODULARI

  Possibilità di modificare lo spessore in funzione delle specifiche richieste ed applicazioni, su richiesta si possono fornire le relazioni di calcolo.
 
 


Possibilità di produrre nelle lunghezze (L) di 2000-1500-1000mm



Sistema giunto saldato per la costruzione di sottopassi, condotte e tubazioni.

 
> CONTATTA SUBITO IL NOSTRO UFFICIO TECNICO
Compila il modulo ed inviaci una richiesta sul prodotto
* Azienda:
* Nome e Cognome:
* E-mail:
* Telefono:
* Domanda:
* Inserisci il codice di sicurezza:
Acconsento
Invia la domanda

Back to top